hogan interactive outlet

HOGAN mano nella mano “LOVE” editore e fashionista Katie Grand spingere Katie Grand · HOGAN 2013 la primavera e l’estate serie, con colori audaci colorato è noto, e comprende tre scarpe, ballerine, borse e occhiali ovali. Andrea Della Valle nel polso destro come indossare una pelle impilati perline, lasciando il colletto della camicia inamidata avanzato sciarpe stampate (invece di pareggio noioso), quindi non indossare tre pezzi occasioni formali, un paio di jeans e di lavorazione un paio di scarpe da ginnastica di lusso sneaker per illustrare gusto famiglia TOD’S.
Recentemente il HOGAN (boutique di marca di lusso informale del Gruppo TOD’S) al timone, gruppo boutique vice presidente TOD’S del primo negozio della terraferma da marca di stanza a Pechino, in occasione, con Karl Lagerfeld come “HOGAN per serie Karl Lagerfeld” personalmente Zhang Jing catturato grande è venuto in Cina, ha accettato un’intervista esclusiva. Come TOD’S insiste che non è una casa di moda tradizionale, ma “marchio di lusso fatto a mano”, come nel 1986, nasce HOGAN ambienti della moda eterogenea. Un paio di famose scarpe “interattivi” disponibili venticinque anni, sia che si tratti delle riunioni consiliari d’elite, in sella a un giro in moto o una passeggiata a Central Park, più decente accessori per tutte le stagioni. Molto prima di entrare in Cina, la lettera “H” per conquistare un gruppo di amare gamma aristocratica italiana di casual nuovo ospite di lusso per bambini, sono più disposti a fare la propria moderno e confortevole verso l’alto. Reporter: Hogan oltre TOD’S entrare in Cina, non è in attesa per i consumatori più giovani di beni di lusso per crescere Andrea 😕 Molti dicono Hogan Perché così tardi, io non la penso così. Dopo TOD’S completamente stabilito la propria reputazione, “European chic” (moda europea) è stata accettata la comprensione del mercato cinese. Hogan TOD è il membro più giovane della famiglia, hai bisogno di tempo sufficiente per maturare in Europa, e poi in Cina. Il suo gruppo di consumatori è leggermente più giovane di TOD’S un po ‘, ma il più giovane la parola non è abbastanza preciso. Va detto che una nuova generazione di consumatori di lusso, anche se l’età non è ancora la mentalità matura. Essi non sono “vittime della moda” è più come la facilità e comodità, soprattutto, pastore altra cosa: in giro per il mondo non portare troppo bagaglio, apprezzare il valore di un buon controllo di qualità e la bellezza della natura.
Reporter: Anche se l’economia italiana continua a diminuire fan, ma Hogan lo scorso anno una crescita dei profitti del 7,7% quest’anno e spingere verso la Cina, sembra molto ambizioso.
Andrea: Mi capita spesso di dire che se abbastanza unico nel suo genere, non temono la concorrenza. Come Hogan introdotto negli anni Ottanta “interattivo”, è il primo al mondo a fare marchio di lusso scarpa da tennis, dopo che tutti copiato su questa scarpa non siamo seguaci ma i leader. Pechino ha aperto il suo primo flagship store, è un test; negozio a Shanghai il prossimo anno, sperando di mantenere una crescita delle vendite a due cifre. Ma io non voglio tutto ad un tratto passi da gigante, come lo shopping online non è ancora arrivato. A partire dalla seconda metà del 2012 sarà pubblicato Hogan vendite online in Cina, Europa e negli Stati Uniti.
Reporter: Karl Lagerfeld ha tre trimestri consecutivi di HOGAN disegno cross-border, pensi che i due hanno in comune?
Andrea: Hogan e Karl in una certa area sono “icona”, che rappresentano il pensiero del giovane e attivo. Karl scelto Hogan rielaborato i colori bianco e nero classico allo stesso tempo a design-oriented di nuovi prodotti. In realtà, si vede “interattivo” venticinque anni di scarpe di base non è cambiata, ma è materiale interessante, continuerà ad aggiungere dettagli delle modifiche a venire.
Reporter: Ti piace come privatamente con “interattivo”?
Andrea: ogni trimestre lo farò per me stesso con un nuovo colore. Ad esempio, quando il fine settimana per produzione in fabbrica, ho indosso una giacca marrone, rispetto al paio di scarpe gialle non è vero? Io non sono un designer, ma mi piace giocare così, se ti senti bene, allora il progettista sarà messo in produzione. Hogan fabbrica ogni angolo ti fa sentire in grado di giocare, ovviamente, è un modo maturo, come “kidult” (bambino + adulto: adulti non crescono mai) lo stesso. Per le signore, nel cristallo Swarovski all’inizio della primavera, pietra d’agata condizionati, cominciò a sentire il cambiamento delle stagioni dalla scarpa più elementari. Ho più di 20 paia di scarpe all’interno di “interattivo”, andare in giro tutto il giorno che lo indossa è molto di moda in azienda. Così i nostri consumatori non devono lusso folle e la vittima, ma per capire meglio se stessi.

http://www.carlatravel.it